© 2018 by Fitness Bootcamp.
Proudly created with
Wix.com

Tel: 328 8382 589

Email: paolo@enecta.com​
 

Contact Us:
Socialize With Us:

ASD ENECTA FREE FITNESS

Viale Panzacchi n. 17, 40136 - BOLOGNA

  • Instagram - White Circle

Facebook

Instagram 

Please reload

Recent Posts

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Featured Posts

Carlo, un punto di riferimento del Free Fitness Bologna

March 4, 2019

Oggi parliamo del FreeFitness Bologna attraverso la testimonianza di Carlo, ingegnere civile con una grande passione per lo Sport!

 

In passato ha praticato numerose discipline sportive: canottaggio, atletica leggera, pallavolo, calisthenics, nuoto.

“La mia filosofia è quella di avere un fisico allenato che ti permetta di svolgere qualsiasi attività sportiva” .

 

Carlo, come hai conosciuto il FreeFitness?

 

Ho conosciuto il FreeFitness allenandomi, con un altro gruppo di ragazzi, ai giardini Margherita. Il gruppo del quale facevo parte si è sciolto ormai da tempo e allora abbiamo deciso di aggregarci al FreeFitness.

 

Cosa ne pensi di questo modo alternativo di conoscersi e fare sport?

 

Credo sia il modo più autentico di socializzare e di praticare attività sportiva. E' davvero aperto a tutti, rompe qualsiasi barriera di timidezza e diffidenza e soprattutto è genuino!

 

 

 

Come si sviluppano le sedute?

 

Le sedute di allenamento durano un'ora. Sono sempre gestite da un coach. Il primo quarto d'ora è dedicato al riscaldamento, poi l'allenamento vero e proprio dura circa 40' e gli ultimi 5' sono dedicati allo stretching. Sono allenamenti a corpo libero che coinvolgono la quasi totalità dei gruppi muscolari. Alterniamo isometrie a esercizi dinamici, svolti singolarmente o in circuito.

 

Quanto è importante praticare attività sportiva? Come cercare le motivazioni per svolgere attività in maniera costante?

 

Per me lo sporto è come il cibo, non riesco a stare senza! Il mio sogno è diffondere la filosofia del movimento a tutti, soprattutto alle persone più pigre e demotivate. Fargli comprendere l'importanza dell'attività fisica a 360°. Far diventare il movimento la "normalità".

 

Perché consiglieresti ad un amico di partecipare al Free Fitness?

 

Siamo un gruppo di ragazzi affiatati e si respira una gran bella atmosfera in nostra compagnia, non vedo perché bisognerebbe tirarsi indietro!

L'attività sportiva è una metafora della vita: per raggiungere degli obiettivi è indispensabile impegno, costanza, dedizione e fatica! 

Lo sport è anche canale di aggregazione sociale, le mie migliori amicizie sono nate praticando sport. Quando si fatica non è possibile indossare maschere, siamo tutti allo scoperto, trasparenti, incapaci di fingere. A me piace la trasparenza delle persone e detesto le finzioni. 

Praticare sport in gruppo cementa i rapporti fra le persone. Ricordo con grande piacere, e nostalgia, la mia squadra di canottaggio durante alcune gare svolte a Berna in Svizzera, sotto la neve...tutti insieme non sentivamo la fatica e nemmeno il freddo!

 

 

 

Presto prenderà il via un corso di preparazione per correre la 10 km di corsa, in cosa consiste? Possiamo elencare in maniera sintetica quali sono le caratteristiche che occorrono per correre ottimamente una distanza di questo tipo?

 

Credo che l’obiettivo del nostro corso sia quello di far familiarizzare gli utenti con la corsa. Molte volte ho sentito dire “quando corro mi annoio”, “correre è monotono”, “quando corro mi stanco e basta”, ecco il nostro intento è valicare questo luogo comune e rendere la corsa un’occasione piacevole per praticare il movimento all’aria aperta.

Dalla nostra parte abbiamo il fatto che ci alleneremo in uno dei parchi più suggestivi della città di Bologna (i giardini Margherita), che le temperature saranno più miti di quelle rigide invernali e, soprattutto, che ci alleneremo in gruppo.

Ho idea di strutturare gli allenamenti in maniera progressiva: il primo obiettivo è quello di far abituare le persone a correre, anche a ritmo molto blando, per almeno 50’-60’. E questo traguardo lo raggiungeremo gradualmente, alternando fasi di camminata veloce a quelle di corsa leggera prolungata nel tempo.

Lo step successivo sarà quello di introdurre allenamenti di velocità, nel senso che quando saranno acquisite le capacità di resistenza alla corsa a ritmi leggeri, arricchiremo le sedute con la resistenza alla velocità.

Nella corsa è indispensabile indossare calzature adatte per evitare spiacevoli infortuni. 

Spero davvero che i ragazzi si appassionino!

 

 

 

Oggi nel mondo dello Sport si stanno affermando diversi prodotti, derivati da estratti di Cannabis come il CBD, utilizzati per favorire il recupero psicofisico dell’atleta. In maniera particolare simili prodotti massimizzano la propria efficacia in sport di contatto o nelle ultra maratone, nel triatlon, lì dove lo stato psicofisico dell’atleta viene messo a dura prova. Enecta crede molto nel binomio CBD – Sport, hai mai avuto modo di provare questi prodotti? Cosa ne pensi?

 

Sinceramente non ho mai avuto modo di provare questi prodotti. Quando ho corso lunghe distanze (30km-42.195km) ho assunto degli integratori sottoforma di gel durante lo sforzo, niente di più. Sono completamente allo scuro sull’argomento.

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Follow Us

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Search By Tags
Please reload

Archive
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square